Villa Susy.

Posizione centrale

7 unità abitative indipendenti

Materiali della tradizione

Finiture di pregio

Tradizione e futuro

Situata a poca distanza dal centro di Ponte di Legno ma anche a poche decine di metri dagli impianti di risalita, Villa Susy, detta anche “la casa della poesia”, è composta da sette unità abitative completamente indipendenti.

Tradizione guardando al futuro: ecco il concetto ispiratore della sua realizzazione e per questo sono stati utilizzati materiali che facessero parte della tradizione locale inserendoli nelle soluzioni tecnologiche più avanzate.

Larice, rame e pietra

Villa Susy si distingue per il larice dei balconi e di varie porzioni di rivestimento. Insieme al rame e alla pietra naturale, è il protagonista dell’esterno. Ma la vera caratteristica è rappresentata dall’illuminazione, curata dall’architetto-poeta Leo Laiti, che ha voluto accompagnare il percorso verso l’interno con la frase “la luce dell’anima, il sentiero della parola”, per poi esprimere il suo genio anche nei box.

Menu